Niella Belbo

Nuova frana sulla provinciale di Elva

Ancora una frana sulla provinciale del Vallone di Elva, la strada - chiusa da oltre tre anni - che dalla Valle Maira raggiunge il paese incastonato nelle Alpi Cuneesi. Forse a causa delle recenti piogge, una grande quantità di roccia è crollata sulla carreggiata, all'altezza della derivazione d'acqua del torrente verso il bacino di Ponte Marmora. Il nuovo movimento franoso rende ancora più complicata la riapertura della strada, chiusa nel 2014 per problemi di sicurezza. La provinciale resta però la via di accesso diretta e più veloce verso il comune di Elva, con i suoi 9 chilometri contro i 17 della strada che transita a Stroppo e che, prima di raggiungere Elva, "scollina" a oltre 2.000 metri di quota.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie